La Biodinamica Craniosacrale

tenuto da Renata Minetto

La Biodinamica Craniosacrale è una disciplina orientata al benessere e alla Salute.

Attraverso il contatto, leggero delle mani, l’operatore asseconda e sostiene i processi naturali dell’organismo e la sua relazione con l’ambiente; permette all’organismo di entrare in diversi stati di quiete. La presenza e il profondo ascolto dei movimenti del corpo consente all’organismo di entrare in contatto con le sue capacità di riequilibrio e di autoregolazione.

Attraverso la BCS è possibile agire in profondità sul sistema nervoso centrale sostenendo un rilassamento profondo che permette lo sciogliersi delle tensioni nel corpo.

La BCS, proprio dove c’è dolore e sofferenza può portare Luce, sollievo e accettazione tanto importante nei casi più difficili.

L’operatore deve accogliere il cliente senza giudizio né aspettative, in questo modo si permette alle Forze Vitali di riportare l’ordine e l’equilibrio nel corpo, per quello che è possibile. Questo favorisce la Salute e il benessere nella globalità della persona.

La BCS non è una pratica che sostituisce i metodi tradizionali di medicina, ma può essere di sostegno e affiancare la medicina classica.

Durante un trattamento, l’operatore deve mantenere un campo di relazione neutrale e compassionevole. In questo campo, il cliente può sentirsi protetto e sicuro tanto da potersi riconnettere con le sue risorse.